A Firenze e della visita alla Mostra con opere del Maestro Antonio di Palma su Don Lorenzo Milani
Il progetto di ampliamento del Museo del Tesoro della basilica di San Lorenzo ha previsto l’allestimento di una nuova sala dedicata all’esposizione di cinque tavole, con disegni a pietra nera e pietra rossa, rinvenute all’interno dei pulpiti donatelliani della chiesa e, in parte, riferibili all’opera di Jacopo Pontormo. A questo intervento si deve poi aggiungere la realizzazione, nella sala del Tesoro, di una nuova vetrina per custodire otto preziosi reliquiari che ancora erano conservati all’interno della basilica negli armadi della Cappella dei Santi Cosma e Damiano. Per l’esposizione tutte le opere sono state oggetto di un attento e accurato restauro.
A completamento dell’intervento è stato inoltre predisposto un apparato multimediale e un aggiornamento, con revisione scientifica e traduzione in lingua inglese, dei supporti informativi.

BasilicadiSanLorenzo_2

Bozzetto_03_recto