Centrica a Pechino: Mostra “Rinascimento a Firenze. Capolavori e Protagonisti”

Centrica a Pechino: Mostra “Rinascimento a Firenze. Capolavori e Protagonisti”

Centrica arriva a Pechino alla mostra “Rinascimento a Firenze. Capolavori e Protagonisti” che inaugura oggi e che resterà aperta fino al 30 Aprile 2013. L’esposizione che inaugura lo spazio museale permanente “Spazio Italia” presso il National Museum of China in piazza Tien An Men, il museo più grande e più visitato al mondo, porta nella capitale cinese i maestri della pittura e della scultura italiana del Rinascimento fiorentino. Il progetto vede l’applicazione delle più innovative tecnologie applicate agli spazi espositivi: un progetto allestitivo evoluto che mediante la multimedialità permette al visitatore di essere accompagnato e informato in un percorso immersivo all’interno della Mostra attraverso audio, giochi di luci, proiezioni, realtà aumentata e totem interattivi.

Una volta superato l’ingresso, il visitatore approccia la Narrative Room, luogo didattico che illustra attraverso tecnologie innovative e contenuti emozionali approfondimenti dei temi della mostra: Il Rinascimento, Firenze, il contesto culturale e sociale, la storia, i luoghi e i protagonisti. Centrica ha realizzato i video multimediali, distribuiti a semicerchio, che presentano il contesto storico, gli artisti e le opere, le architetture.

 

Al centro della narrative room è posizionata la prima installazione interattiva dedicata all’immagine di Firenze nel tempo, dal 1480 ai giorni nostri, attraverso la quale è possibile navigare sia nello spazio che nel tempo varie mappe di Firenze, suggerendo al visitatore la possibilità di approfondire la conoscenza relativa a monumenti importanti evidenziati nelle mappe.

 

All’interno del percorso espositivo sono posizionate altre tre installazioni interattive touch screen che offrono la possibilità di visualizzare tutte le opere esposte, distinte per sala e per periodo storico, dando la possibilità di comparare opere fra loro, ingrandire alla massima risoluzione, effettuare misurazioni virtuali sulle immagini delle opere.

 

 

Le installazioni interattive sono basate sull’architettura e le tecnologie di Uffizi Touch®.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.