Botticelli e Ghirlandaio interattivi a Villa la Quiete

26 Jul Botticelli e Ghirlandaio interattivi a Villa la Quiete

Centrica ha realizzato la digitalizzazione ad altissima risoluzione e l’applicazione interattiva touchscreen per raccontare le prestigiose opere conservate a Villa La Quiete, villa medicea considerata tra gli edifici più significativi nei dintorni di Firenze, che oggi  26 luglio 2016 ha aperto al pubblico la prima parte del percorso museale.

Fino al 30 ottobre, opere importantissime come l’Incoronazione della Vergine e santi di Botticelli e bottega, lo Sposalizio mistico di Santa Caterina di Ridolfo del Ghirlandaio e un crocifisso di Baccio da Montelupo, saranno esposti nel refettorio della Villa.

Il percorso museale è reso interattivo da un’applicazione bilingue basata du Uffizi Touch® platform, che permette di esplorare i capolavori ad altissima risoluzione con descrizioni dettagliate e percorsi di approfondimento. Grazie all’applicazione, inoltre, le opere sono virtualmente ricontestualizzate nella loro antica sede nelle chiese di via della Scala di Firenze e Montespertoli.

La mostra temporanea si colloca all’interno di un più ampio progetto di valorizzazione del patrimonio della Regione Toscana affidato alla gestione del Sistema museale dell’Università di Firenze, e precede l’apertura definitiva di un percorso che dovrà inaugurare nella primavera del 2017, quando le stanze dell’Elettrice Palatina saranno sistemate per accogliere il nucleo più consistente della quadreria conservata nella Villa.

Villa_La_Quiete01

Villa_La_Quiete02

Villa_La_Quiete05